fbpx
WORKSHOP
FOTOGRAFIA E PAROLA

con Silvia Bigi

In fotografia ci sono parole di troppo e parole indispensabili. A volte una frase può cambiare interamente il senso di una fotografia. Come? Vieni a scoprirlo partecipando a questo workshop di una giornata. Esplorerai autori e tecniche e produrrai un progetto personale, guidato nell’intero processo.

Costo: € 131,14 IVA esclusa

Prossima sessione: 18 marzo 2018

Il rapporto tra la fotografia e la parola. I concetti di titolo, didascalia, statement e infine di testo come parte costitutiva dell’immagine. Con Silvia Bigi!

Descrizione e struttura workshop

OBIETTIVI PRINCIPALI
Il rapporto tra fotografia e parola

In fotografia ci sono parole di troppo e parole indispensabili. A volte una frase può cambiare interamente il senso di una fotografia.
Spesso si dice che l’immagine dovrebbe parlare da sé, senza il supporto delle parole. Eppure spesso l’aggiunta di testo può produrre risultati sorprendenti, creando storie visive dove la somma di fotografia e scrittura è maggiore delle singole parti. Ci sono livelli di comunicazione che non possono essere sperimentati attraverso la sola immagine.

In questo laboratorio pratico e teorico ci avventureremo nel mondo della scrittura per immagini, partendo dal differenziare i concetti di titolo, didascalia, statement ed infine di testo come parte costitutiva dell’immagine. Esploreremo autori che hanno utilizzato il testo come elemento creativo della loro ricerca fotografica (Duane Michals, Shirin Neshat, Karen Miranda Rivadeneira, e molti altri). Indagheremo le strategie per utilizzare la parola nelle immagini.

Durante la giornata ogni partecipante realizzerà un progetto con la guida costante della tutor e il confronto del gruppo.

Scheda tecnica workshop

RAPPORTO TRA FOTOGRAFIA E PAROLA

Giorno del workshop: 18 marzo 2018

Orario:

mattina 9.30-13

pomeriggio 14.30-19.30

Max. partecipanti: 7

Disponibilità posti: contattare segreteria

Requisiti:
– conoscenza base della tecnica fotografica
– computer portatile (facoltativo)
– un proprio autoritratto stampato
– dieci immagini del passato che non ti piacciono (benvenute le foto sbagliate, troppo scure, troppo chiare, sfocate o con un evidente svista tecnica) stampate
– libri di ispirazione
– lettore mp3 e cu e, o altro supporto da cui ascoltare la propria musica
– chiavetta USB

Titolo riconosciuto:

Certificato di frequenza

Sede: c/o via Carlo Farini, 60 a Milano

Costo totale del corso: € 131,14 IVA esclusa

Iscrizione:

Per iscriversi a questo corso è necessario confermarlo con un acconto di 80 euro, il saldo deve essere versato tassativamente entro il giorno di workshop.

Per ulteriori informazioni scrivere a:

info@bottegaimmagine.it

La docente, SILVIA BIGI

Silvia Bigi nasce a Ravenna nel 1985.
Si è laureata al DAMS di Bologna con lode e ha conseguito un Master in fotografia presso il Centro Sperimentale Adams di Roma e all’International Center of Photography di New York. È stata direttrice artistica di Lilith Studio Gallery, spazio per la fotografia contemporanea a Ravenna. Ha esposto in mostre collettive e personali, in Italia e all’estero. Attualmente vive e lavora in Italia.

Il suo sito personale: www.silviabigi.com