fbpx
Laboratorio di CARTE SALATE

Tecnica alternativa di stampa, la più antica!

con Stefano Bernardoni

La fotografia è nata con le carte salate. E’ certamente la più antica tecnica di stampa che si base sulla sensibilità alla luce attinica del cloruro d’argento, ottenuto dall’unione tra il comune sale da cucina e il nitrato d’argento. Ha un incredibile gamma tonale, probabilmente la più estesa delle altre tecniche.
Ha differenti possibilità di tono finale, dal rosso al magenta fino al nero e infinite possibilità creative!

Il laboratorio è aperto a tutti, non è indispensabile avere nozioni di base sulla fotografia.

Il laboratorio si svolgerà il sabato pomeriggio dalle 14.00 alle 19.00 e domenica dalle 14 alle 18.00. ca.

Prossima sessione:  23/24 marzo 2023

Costo promozionale: € 147,5 euro iva esclusa
Sono incluse nel prezzo il materiale e la chimica utilizzata.

Un laboratorio per cominciare a stampare anche file digitali con la tecnica antica “Carta Salata”

La più antica tecnica alternativa di stampa

DESCRIZIONE

La fotografia è nata con le carte salate. E’ certamente la più antica tecnica di stampa che si base sulla sensibilità alla luce attinica del cloruro d’argento, ottenuto dall’unione tra il comune sale da cucina e il nitrato d’argento. Ha un incredibile gamma tonale, probabilmente la più estesa delle altre tecniche.
Ha differenti possibilità di tono finale, dal rosso al magenta fino al nero e infinite possibilità creative!

Lavorando con questa tecnica si ha davvero la percezione di venire a contatto con le origini della fotografia!

Per comprendere tutti i passaggi pratici, ci sarà una prima parte teorica del processo per poi passare appunto alla parte pratica. Si stamperanno i negativi digitali dei partecipanti per utilizzarli poi nella stampa con la carta salata.

Il laboratorio è aperto a tutti, non è indispensabile avere nozioni di base sulla fotografia.

Al termine del laboratorio ogni partecipante porterà a casa la stampa realizzata.

Il laboratorio si svolgerà il sabato pomeriggio dalle 14.00 alle 18.00 e la domenica dalle 10.30 alle 17.30/18.00.

TUTTI I DETTAGLI

Alcuni degli argomenti che verranno toccati:

Primo giorno
1 Teoria generale sulle stampe alternative cenni storici sulla carta salata
2 La tecnica delle stampe POP – Caratteristiche vantaggi e limiti
3 Elenco dei materiali necessari per ottenere una carta salata
4 Le carte adatte e non adatte
4 La variabilità del tono dell’immagine
5 I negativi, analogici e digitali
6 Procedura passo passo dal negativo alla stampa
7 Preparazione e stampa dei negativi digitali dei partecipanti
8 Primi passi, preparazione dei materiali e della chimica necessaria.
9 Salatura e asciugatura della carta

Secondo giorno

1 Sensibilizzazione della carta
2 Esposizione, sviluppo, asciugatura
3 Ceratura della stampa
4 Conclusioni

• tutti i passaggi pratici saranno guidati dal docente.
• al termine del laboratorio ogni partecipante porterà a casa la stampa realizzata.

Per poter partecipare basterà compilare il modulo online che trovate cliccando il pulsante “ISCRIVITI”

Scheda tecnica del laboratorio

Giorni del laboratorio: 23 e 24 marzo 2023

Durata laboratorio: circa 9 ore totali

Livello di difficoltà: Medio

Orario lezione:
Sabato dalle 14.00 alle 19.00
Domenica dalle 14 alle 18.00 ca.

Numero max partecipanti: 5

Disponibilità posti: contattare segreteria

Requisiti:
Non è richiesto alcun requisito

Metodo incontro: in presenza

Costo: :€ 147,5 Iva esclusa
Sono compresi tutti i materiali e chimiche utilizzate

Iscrizione:
Per iscriversi a questo laboratorio è necessario confermarlo con un acconto di 80 euro. Il saldo potrà essere versato dopo la conferma  o tramite bonifico bancario oppure in contanti in sede.